Sigaretta

Affaccio,
respiro aria amara
nascosta, sopra le tegole
riguardo in là, vita avara 
che fu. Addiaccio,
cerco ramingo l’aurora
la maglia di rete nell’ora.

Aspetto,
nuvole sparse e strisce di luce,
riposo dell’anima che si ricuce,
truce, fiotto di fiamma
sulle rughe, riduce a barluce
sul viso, un solco.

La calma.