Non c’è nuvola che non faccia del mio monte

un olimpo

dove gli dei sono malformi ed io profeta