Raccontami
quello che non c’รจ
tu sai la geometria
le giuste proporzioni
hai le seste negli occhi
sai gli angoli relativi
tra le cose vicine.
Pure i pesi intravedi
distingui le cose belle
da quelle che invece
paiono averne
solo l’aspetto