Elogio Alla Vita

Elogio Alla Vita

In un infuocata notte 

Al limitare 

Del tocco e della carezza 

Del sole alla luna,

Viscidi ricordi di lacrime spente 

Scorrono potenti

Sul sorriso di un bimbo

Atto a sedurre 

La sua immortale insonnia.

 

Sarà in questi lugubri cieli stellati 

Che egli strangolerà 

Il suo mefitico destino 

Scoppiando in un irruente ghigno

Di Elogio Alla Vita

E alle sue ciniche 

Scelte,

Le quali 

L’hanno fortunatamente reso 

Il legislatore 

Del suo Destino.