Donna è la Luna, perché dolci son le sue promesse.

Donna è la Luna, perché amaro è il giorno.

Donna è la Luna, perché aspro è il presente,

e donna è la Luna, poiché i sogni son salati per noi aridi sognatori.

Dunque, donna è la luna, perché quand’ella sorge

Ecco che mi chiami, assaporo umami,

Al pensiero che di giorno, m’ami.