Non ne ho piĆ¹ le forze,

stanotte non piango

 

sospiro,

e la notte, mi culla.