Penultima notte

Stolidi sorrisi

rivedo roventi raschiare

l’ennesima illusione, di te.