X.

Ghiaccio di fronte alle emozioni,
il mio animo spinge sul perimetro dell’Io,
si dimena, si strazia, urla
sconvolto dal mio essere muto.

Lacrime sul tuo volto, la mia mano sui tuoi seni,
le tue carezze sulle guance,
sembrano lasciarmi impassibile.

Confido nell’occhio tuo acuto, che penetri
nel calderone bollente pieno di te.
Dentro di me.