come posso davvero parlare di tempo

se tutto attorno a me

cambia

colore