Coagulo

Sciolto dal fuoco delle mie parole

gocciolavi via dal mio cuore

piccolo coagulo di sangue amaro,

di sangue amato.

 

E le tue labbra,

boccioli di papavero,

spaccavano l’inaridita terra

delle mie.

 

Cielo stellato in un paio d’iridi,

vien voglia di stendersi sul fondo dei tuoi occhi

e aspettare

che il mondo finisca.