Giorno di sole

Attorno al letto c’è un lago,
Il mio lago,
specchio e sorgente di questo ricordo
vago.

Oltre la forma, più a fondo,
c’è sempre chi mi saluta, mi prende per mano,
una persona sana nel mio lago,
è come un pesce, non parla ma nuota,
ed ha un sapore salato.

La mangio e aspetto, tiro i remi in barca
e non mi muovo dal mio letto,
che intorno ha un lago,
Il mio lago.