ECLISSI

In amore vince chi fugge

Nerofumo sui miei occhi

Oscurità sulle mie lenti

Per imbrunire i denti

Del tuo sguardo che rifulge

Sono immersa nella notte

Per assorbire

Tutta la tua luce

C’√® una crepa nel mio uovo

Per distillare

Tutto il tuo veleno

Camaleonte opaco

Ho allungato la lingua

Per assaggiare una tua scaglia

Dopo cornacchie, fango e pioggia

Dopo la primavera e l’uragano

Ho attraversato il serraglio

Per nutrirmi di un tuo unico dettaglio

 

Da rettile a retrattile

Ti ho visto aprire le ali

Ed √® stata un’eclissi