La Casa in Città

Questo è
un inno
al cemento.
Ai piccioni mutilati,
alle zingare distrutte.
Perché come loro avanzo.
Avanzo la pretesa d’esistere.