Fventi5

Sicuramente sono gli Effe che più mi piacciono.
Lo dico perché hanno orecchie per chiunque ascoltare.

Me. Tra gli altri
Io, soprattutto.

Aspetta.. però.

Dunque, tra i tanti eventi io preferisco i cinque
forse perché mai smettono di parlarmi le loro lingue.

 

Fai che saremo pure pieni di vizi
eppure non abbiamo mai visto (in)izi in concerto.

Mezza luna ancora stasera ti avverto

In ogni abisso in cui ci hai cacciato
noi abbiamo corso nudi
dei silenzi i nostri scudi.

Ci siamo fatti padroni dei reciproci cuori
intatti specchi che vedono al buio dei nostri dolori