Leone

Tagliente,sfuggente,del firmamento

ti neghi un sorriso piĆ¹ dolce

fatto con lo sguardo inclinato

e il cuore vago sospeso tra la spalla ed il collo.

Tangente, dirompente, dell’irraggiamento

ti lasci scorrere per ripide scale musicali

ti lasci correre armonie languenti per gli occhi.

Splendente, un torrente, del talento.