Sei il nostro tramonto,
l’intimo sole
coperto dal frastuono.
Ed un pino.
Le tue parole m’han detto
la foglia tua,
verde fuggitiva.
D’autunno volerai dall’edera.
..Barcelò.