Confusione:
la sola espressione
che riesco a dare
alla mia vita.
Una solitudine
inconscia,
irraggiungibile.
Una luce solitaria
nella fredda
neve.
Un urlo.
Due.
O forse,
รจ la mia
immaginazione.
Un lieve dolore
che si propaga
nel vento.
La strana sensazione
che tutto
sembri niente.
Non posso dedicare
una canzone.