Rosa, rossa in volto

Un po’ di guance rosse,
un’angosciante armonia spezzata
si interseca nelle due vite.


L’acqua scorre
nel più profondo oceano,
ma il gemello allerta il mio pensiero:
qualcosa scoppietta
fuoco o ghiaccio, rimane insaputo.
L’apice della discesa,
la fine di un cuore che batte
incontrollato
incontrollabile.


Un po’ di guance rosse,
sole, interminabili.
Il cuore batte nel verso sbagliato.
Non voglio svanire.