mare immisurabile

Dove la fine?

mi lascio trasportare.

fino a Dove?

mi lascio trasportare.

 

Quasi preferisco

annegare

piano piano

e finalmente raggiungere

quell’inquietudine

propria delle cose immisurabili.

 

Bisogna essere matti o innamorati

per sfidare l’infinito

ed io

così leggera

svanisco

invidiandovi.