Metafisica I

Ti taglio le radici

Ma senza cattiveria

Ma non sono Buono

Né ‘gnavo

Quando mi chiudo, e mi racchiudo

Non vedo l’orizzonte

Profondamente infinito è.

La luce passa nelle radici

La sento arrivare,

Ma non la vedo.