Scimmia Grottesca

Deformazioni facciali
Per comprendere colui che adesso
guarda dall’altra parte dello specchio.
La fronte si fa pieghe, dune nei deserti,
Gli occhi spalancati come le finestre d’estate.
La lingua la metto dietro il labbro superiore,
Adesso allo specchio c’รจ la Scimmia Grottesca.

Quello che spesso trovo divertente
Mi tiene attaccato allo specchio,
Come se la Scimmia fosse l’universo.