Stelle cadenti

Le nuvole ci toccano come turbini di seta, il tuo sguardo però le trapassa, le nuvole, le nuvole che ci tengono divisi, ma il tepore delle tue mani continua a rendermi vivo, continua.
Ma noi continuiamo a cadere? nel vuoto continuiamo a cadere, sì, perché ci hanno detto la verità, e la verità fa male; ma questo mondo è sempre fatto di verità, e quindi farà sempre male, ma noi della verità abbiamo bisogno, perché è la verità che ci ha portato qui, ed è il male che ci ha portato qui, la paura, forse
Di cadere.