Chi cerca trova

Passo intere giornate
sdraiato spiaccicato
su un molle materasso
intriso di sudore e noia.
Sciolgo il mio tempo
intrecciando pensieri
flebili come il vento
che accarezza le fragili
pareti della mia testa
roventi come il fuoco
che arde le lacerate
mura del mio cuore.
Sollievo e tormento.
Uno è ciò che cerco
ma è l’altro
ciò che trovo.