Libro degli ospiti


 Nome *
 Indirizzo Email
 Sito Web
 Testo *
* Obbligatorio

Misura Antispam
Per inserire un nuovo messaggio è indispensabile trascrivere il codice di sicurezza, rispettando la combinazione (lettere e numeri).
5 + 2=

(3052)
(852) Giulia
0
email

Giovane,
Ti devi accontentare
Di vivere sogni a metà.
Mi parli:
Poesie di assenze.

Hai nostalgia di un qualcosa che doveva essere:
Sarà.

(851) Elena
0
email

Nascon fiori in mezzo al pianto

(850) Gaia
0
email

Ciò che forse mi mancava
Era qualcuno che mi prendesse
Il cuore
Con la stessa forza
Con cui mio padre
Mi stringeva la mia piccola mano
Per attraversare

(849) M
0

Non ho più l'età (per amarti)
dice quella canzone.
Volevo solo soltanto solamente
sottolineare
che per quanto mi riguarda
è una splendida magnifica poetica meravigliosa
immensa
stronzata.

(848) lionndubh
0
email

Tu
L'alba
ed io
Pensieri in testa
e mani intrecciate
ci chiediamo cosa sia la vita
mentre un altro
giorno
comincia.

(847) arcogante
0
email

stringiti

stringimi

soffoca il tuo bacio

sulla mia fronte maledetta

e separami dagli sguardi

che avremo



depongo

capelli di morti

sul divano



celeste é la luce

che c'inseguiva durante

il suicidio



io

ti muoio

dentro

per salvarmi

dalla vita


(846) Sólstafir
0
email

"Festa"

Un sorriso spento
Un bicchiere in mano
Tra amici che cantano
E amiche che ridono.
Si fa festa qui, intorno
A un uomo che muore.

(845) Anonimo
0

Ho aspettato l'alba di mile giorni
per ricordarmi il profumo delle mattine passate a dipingerci sorrisi dopo le notti insonni.

(844) Alessia
0

Userei le parole
che non ti ho mai detto,
per urlarti contro i silenzi che mi porto dentro.

(843) Francesca
0
url  email

L'abbandono è quella cosa
Che fa più o meno così
...

(842) Giocervell
0
email

E tu chi sei che mi sopprimi il cuore?
E tu chi sei che nella notte ti avvicini a me e non mi fai respirare?
Chi sei che godi delle mie lacrime?
Non so chi sei e per questo non posso combatterti

(841) Valentina
0

Un urlo squarcia
La sommessa calma

Ma di trasparir ció
Non mi è concesso;

Pertanto grazie a te che leggi,
Che ascolti e comprendi

sei il solo a dar voce
A queste mie parole .

(840) G-22
0
email

Amor che a nulla amato amar perdona

(839) _akeure_
0
email

Cosa vedo?
Nulla
Com'è bello il Nulla!
Nel suo niente è qualcosa

Cos'è il Nulla?
Qualcosa

(838) _akerue_
0
email

Voglio vivere in una sfera di
Voglio sentire il mio sangue scorrere ed il mio cervello
Voglio aprire gli occhi e realizzare che non è tutto un
Un'Illusione

Dov'è la mia sfera di cristallo?
Dove il mio sangue? Il mio pensiero?
Illusioni...
Solo illusioni.

È la Musica a calmarmi, a farmi stare bene
È la Musica che mi aiuta che m'illude
Musica
Mio Velo di Maya
Musica malvagia Musica Ingannevole Musica meschina...
Vieni
Ho bisogno di te

(837) _akerue_
0
email

Mi piace tanto quello che fate. Non avevo idea fino a pochi minuti fa di un movimento di questo tipo. Siete grandi! Rendiamo alla Poesia gli anori che le spettano!

(836) Sólstafir
0
email

"Mors vitae"

Un'esistenza tragica
Mesi, anni di cammino
Sempre un passo indietro.

(835) Sofia
0
email

Ossigeno

E dunque
mi è così difficile
essere sorpresa.

Annego
da tempo immemore
in questo mio
ordinario
abisso di prevedibilità.
Poi tu,
ossigeno
per i miei pensieri
che ormai
hanno un nome,
il tuo.
Fammi respirare ancora.


(834) felipe
0

mi illumino del panino che si apre al sol levante
il profumo dei biscotti buttati al gatto

una provola

ed è subito ricreazione.

(833) Pirofobia
0
email

Non siamo mai arrivati al punto
noi due.

Siamo sempre stati
separati
da una virgola.