Libro degli ospiti


 Nome *
 Indirizzo Email
 Sito Web
 Testo *
* Obbligatorio

Misura Antispam
Per inserire un nuovo messaggio è indispensabile trascrivere il codice di sicurezza, rispettando la combinazione (lettere e numeri).
8 + 1=

(3052)
(192) S811
0

Spazi neri nella galleria,
Rivelarono le vostre parole a questi occhi stanchi,
Che soli e vagabondi ricercarono nel buio della notte,
Artisti fratelli.

L'inchiostro molecola della mia vita,
La mia appartenenza alla carta,
Consumata, vissuta, logore.
La ricerca del pensiero, nell'essenza della mia anima.

Grazie per il regalo che mi avete fatto nel cuore di una notte nell'Oltrarno di Firenze.

(191) Alex
0

Grazie.
Vedere le poesie del MeP in giro per le città italiane mi fa crescere la speranza in questo genere umano.. O almeno per una parte di esso.
Grazie per le vostre poesie. Ogni volta che le vedo, mi fermo a leggerle, è il mondo è come se svanisse e si creasse un legame tra me e la poesia sul muro.
Grazie, perché mi migliorate sempre la giornata.

(190) Paolo
0

ho visto solo ora la sezione contatti e vi ho inviato una mail

(189) Paolo
0
email

Ciao,

ho scritto diverse poesie, sono molto interessato a far parte del MeP: come posso fare?

abito a Pisa, vedo che lì il MeP è piuttosto attivo

Namasté,
Paolo



(188) fiammetta
0
email

ciao ragazzi vi ho scoperto per caso in giro per parigi

grandi!

come ridare gloria e dignità alla parola

(187) Gabriele
0

Ho avuto il piacere di leggere le vostre opere a Pisa.
Grazie!

(186) F.01
0

Grazie per i commenti che ci lasciate, anche ai cattivoni :)

Per informazioni non reperibili dalla documentazione presente sul sito e per partecipare, consiglio di scrivere alle caselle email segnalate nella sezione 'Contatti'.

(185) francesca d'antona
0
url  email

Ciao che bella la vostra iniziativa, come posso partecipare?

(184) Rosa
0

Oggi ho letto le vostre poesie in Paolo Sarpi.
Bella scoperta.

:)

(183) Silvia
0
email

Sovversivi del libero pensiero, mi siete simpatici!
Venite a incollare anche L'Aquila?

(182) Zanzibar
0
email

Attaccate le VOSTRE poesie ai muri di casa VOSTRA, drogati!

(181) F.01
0

Questo è un libro degli ospiti.
Per i contatti ci sono le e-mail, se nessuno risponde dopo un tempo ragionevole, riprovate a scrivere.

(180) Alaska
0
email

Niente, nessuno qui ti risponde

(179) me medesima
0
email

innamorata pazza del movimento.
come posso contattarvi? via mail non ho ottenuto alcuna risposta.


(178) lisa cecchetti
0
email

ciao, mi chiamo lisa.
volevo spedire una poesia ma non ho assolutamente idea di come fare, potreste illuminarmi?

cordiali saluti

(177) Alaska
0

Come si fa ad entrare a far parte di questa piccola grande ''società segreta''?

(176) leonardo manetti
0
url  email

Pultroppo non ho mai avuto la fortuna di incontrare una vostra iniziativa per caso...ho appena letto un vostro articolo sull'iniziativa a Capoliveri nella bellissima isola d'elba, che mi ha mandato un'amica che si trova in vacanza da codeste parte e credo che sia grandiosa questa cosa, grandiii!!! in un periodo dove quasi più nessuno legge la poesia, i suoi versi si affacciano anche nei luoghi non convenzionali e vanno incontro alle persone...bellissimo!!! facciamo l'iniziativa in chianti :-)

(175) F.01
0

Non avere la pretesa di sapere e spiegare / cosa significa esser poeta / forse è già un passo verso l'emancipazione / da che cosa non si sa / se con superficialità ci si approssima.


(174) Paul La Cour
0

Essere poeta non significa fare una poesia, ma trovare una nuova maniera di vivere.
/non credo di capire molto tutto questo entusiasmo. Volete 'emancipare' la poesia. Da che cosa? Forse da se stessa./

(173) Serena
0
email

Anche io ho visto tre vostre poesie in zona Brick Lane/Shoreditch a Londra. E mi piace un sacco l'iniziativa. Sarebbe bello fondare un MEP a Londra in cui magari mischiare poesie in italiano a quelle in inglese. Ma magari penso troppo in grande. Saluti.