Libro degli ospiti


 Nome *
 Indirizzo Email
 Sito Web
 Testo *
* Obbligatorio

Misura Antispam
Per inserire un nuovo messaggio è indispensabile trascrivere il codice di sicurezza, rispettando la combinazione (lettere e numeri).
5 + 1=

(3052)
(2552) Lorenzo
0
url 

...ti fo l'abbonamento
per veder la Fiorentina!
E se ancora non ti basta
vorrà dire che...
Vi tengo il professore
ostaggio per due settimane!
Si fa forca alle Maldive
a bere il cocco e la banana!
A ballare in discoteca
su di un'isola lontana...
E dopo a fare festa
tutti nel privè!
Però ragazzo...
Ma che fatica...
O forse è meglio se ti dica che
A teatro troverai una bella storia!
Le favole di lacrime e di gloria!
Le storie di sconfitta e di vittoria!
A teatro belle storie troverai!

(2551) Happy
0

Incolamabile

"Amici

Amiche

Ipocriti

Risate

Studio

Palestra

Dieta

Routine giornaliera, routine settimanale

Weekend

Gente della notte

Bicchieri di vino, di birra, di amaro, di gin

Tante risate, tutti amici, tutti bravi

Tutti ridono, sono felici

Apparentemente lo sei anche tu

Finisce la serata.

“Ciao, ciao. A domani”.

Sei a casa, ti rigiri nel letto per prendere sonno

Ma questo è vuoto, senti la presenza di una voragine che sta per risucchiarti

verso un baratro emotivo

Non c’è più nessuno

Vuoto nel letto

Vuoto interiore

E provi a fare qualcosa per colmarlo

Mangi

Ascolti musica

Ma nulla, non va via

Prendi sonno alla fine

E continui ad andare avanti con nostalgia e impegnando le giornate

a recitare il tuo copione

Perché in fondo lo sai che quel vuoto è

Incolmabile"

(2550) Eugenio
0

Esco di fretta per non farmi fermare per l'ennesima volta da lei
che per me è il tuo duale
arrivo quasi al secondo piano
si apre la porta
sei tu penso
e invece esce lei che mi fissa e mi sorride
spruzza felicità da tutti i pori
ma chi cazzo è?! Forse la fisso un po' troppo però mi sta simpatica e non so perché.

(2549) Eugenio
0

Sto cercando di sedermi su questa monkey saddle ma su surfer si nota che non esiste nessuna linea di stringimento.

(2548) Eathan
0
email

Nel tragitto verso casa,
dopo la scuola,
cerco ancora i fiori
tra i cespugli morti
di questo freddo e morto autunno,
così freddo,
così solo,
da quando sei andata via.

Cerco ancora i fiori,
solo quelli unici,
belli,
per donarteli,
che sia di persona
o attraverso la fotocamera,
con le mie mani
che tanto cercano te

(2547) V
0

Da ritenersi fortunati allora. Rif(2535)

(2546) Lorenzo
0
url 

Oh, che l'abbozzi??

(2545) V.
0

Vorrei anch'io una pagina di wikipedia sulla mia vita
anche tedesca come la tua non fa niente

(2544) Marco
0

Chi è felice
non scrive poesie,
mero sfogo di un anima affranta.

Chi è felice
non legge poesie,
solo conforto di un uomo affranto

Chi è felice
non capisce la poesia,
troppo distante è lui dall'autore

Se un giorno dovessi tacere,
vi prego,
gioite per me
quale che sia il porto
in cui abbia trovato quiete

(2543) P.P.
0
url 

Amati per quello che sei
perché se lo fai tu lotti contro il vuoto
scusa se è poco

(2542) Tommaso
0

Io non so se andare
Vivo nell'indecisione
La tu pelle mi chiama
Mi avvicino
Ti respiro
Sei parte di me
Il tuo profumo
Mi rende avaro
Respiro, profondo

Voglio catturarti dentro di me.
Fissare questa tua essenza.

Scomparsa.
Mi volto, piango
Mi pento di non andare

(2541) Maria
0
url 

Ma a qualcuno non bastava c'è chi di più voleva

Venne fatta una promessa e repressa ogni sommossa

Tutto andrebbe riscritto
Tutto andrebbe rifatto

Ora c'è solo paura
Ma che gran reputazione
che bella soddisfazione

(2540) Maria
0
url 

Noi sotto lo stesso tricolore

(2539) Maria
0
url 

Questa non è nostalgia
e nemmeno utopia
tanto meno una gara a chi ha più fantasia
Qui si chiede solamente di scrivere e di dire
e di aprire ogni mente
e di sensibilizzare.

(2538) Maria
0
url 

Quando suona la taranta
quella musica è peccato.

(2537) Ax
0

"Da quando sei andato via
da quando non ci sei più
da quando la pasta scotta e non la mangio più
Ahi! chi mi manca sei tu."

(2536) Eathan
0
email

Rileggo,
continuamente,
le tue ultime, taglienti parole.

E queste lacrime
trovano casa sulla mia maglia,
che volevi sempre,
sui miei pantaloni,
sempre troppo larghi per te.

Perchè mi vesto largo,
perchè copro
un vuoto tanto largo
Quanto un tuo abbraccio.

(2535) V.
0

Ci sono giorni a cui non riesco a dare un senso o un verso
a percepire percepire bene tutto quel che penso
eppure a volte proprio non si spiega ma l'essenza della vita per capirla basta farsi nient'altro che una ...
Rif(2533) per fortuna che hai scritto V che è diverso da V. altrimenti si sarebbe creato un caso di omonimia e quindi avresti dovuto cambiare il nome.

(2534) Eathan
0
email

Sono
un bimbo che sta al buio
nella notte di Natale.

Guardo la finestra,
accarezzata
dal pensiero
che un giorno tornerai.

Anche solo per il latte,
così ricorderemo quella mattina,
il gatto che lo voleva
e noi che volevamo tutto questo


(2533) V
0

E da ora
Non sarò
Mai più
Quel che ero
Non ho
Tempo
Per essere
Quel che
Non sono