Esther

È un mondo di uomini
quello di Esther
Con la cera attaccata alle dita
e la luce fioca a rischiarare le pagine
sa di essersi venduta
a un prezzo che ha pagato lei stessa
Ha appena perso
ha iniziato ad amare.