Occhi come finestre

Cosa vedo dalla mia finestra

Nebbia
Adoro la nebbia
Ma questa è diversa, acceca
Imbottiglia i sentimenti e lascia spazio
Solo alla finzione
Quale emozione?
Vedo tutto
Come uno spettatore
Per questo fatico
A distinguere cos’è reale
Quando accade a me
Medesima
Ecco la millesima
Ora che passo
A guardare fuori
Le mie finestre

sempre aperte.