sono rimaste solo rovine di carta

nella città che avevo costruito per te

intorno a delle semplici parole,

e pensare che ogni giorno mi svegliavo

e dicevo tra me e me

“speriamo non piova”