Ah profondamente profondesti nuovi propositi
E profezie d’amor profano…
E ora?
Prolisso mi protraggo a lungo procacciando promiscuamente tra le improbabili parole!
Provando a riprodurre il tuo persiano profumo proibito…
E il mio esser sprovveduto!