Ho perso le scarpe,

sotto il tappeto

ho perso il coltello,

sotto la tavola

Ho perso il sonno,

nel retrobottega

 

Se tu mi segui provo a ritrovare le scarpe il coltello il sogno, perduti sotto terra,

sepolti con le mani assassine della mia stessa coscienza