Sei un attore

un inviato speciale

un militare nascosto dietro la colonna

che spara ai fiori, senza sfiorarli.

Sei lontano che vedo a malapena il tuo contorno,

eppure ti conoscevo all’alba

ma giá é notte e anche l’amore va a dormire