Altrove

Al canto dolce d’uccelli in amore,
all’ombra fresca di querce remote,
dormiamo distesi, sogni sereni.
Mentre esplodono fiamme e parole,
mentre il fosforo piove su scuole
e al buio s’uccidono anime innocue.
Altrove.
Dove coscienza, occhio o saccenza
non permette di vedere e sentire,
giace la tomba piĆ¹ dura a sparire.