Alba

Freddo metallico

all’alba una luce rossa

i passeri si posano sui fili     -cantano-

il mare si sveglia mormorando

la tazzina del caffè amaro

si appiccica alla tovaglia di plastica

aria salmastra

sento il suono della matita sul foglio