Sotto la luna piango.
Ricordi affiorano prepotenti.
Momenti in cui
colmasti la mia anima vuota.
Non sento la tua voce
mentre cado ancora una volta.
La luna con il suo ghigno
ride del mio dolore.
Anche questa notte il sonno non arriverà.
Perché non riesci a vedere che ci provo
quando ogni lacrima che verso
è per te?