Carneficina

Le quattro del mattino

la bottiglia vuota

e le gambe spaiate

tu mi dici di aver messo in ordine

la stanza e i miei organi,

ma io li vedo

ovunque sopra i muri.