Disposizione

La sua presenza รจ calma

in quiete, pensa.

La sua mancanza irrita

la mente, che osserva.

E’ grazie a lei che che noi arriviamo,

in vetta al cocuzzolo o a gettar l’amo.

Ci rende introspettivi, silenziosi,talvolta anche noiosi.

Ancora se manca tristezza traspare,

da trotti di rabbia si fa trascinare.

E’ la Pazienza, lei definita, come presenza mai realizzata