Quel che di te
perseverando
ghiaccia i barlumi
vive nel mare, la notte
e non annega
né mai riaffiora.