Divino ardore

L’anima vibra
E’ cerimonia solenne
ti sento vicina
bramo un tuo gesto
Il bisogno è crescente
ti sfioro le labbra
e sto ad occhi chiusi
ma rivedo la luce.