Lucciole argentate

Ti dedico
Questo cielo ornato
Di lucciole argentate
Per ringraziarti
D’avermi
Trascinata via
Dall’opulento nichilismo
Che dominava
I miei
Aridi e freddi
Anni di
Vanagloria