Come i fondali oceanici
sei terra sconosciuta
feroce,
subdola nella tua impeccabile armonia
Sei luce che filtra
e scotta la pelle
Ricuci le mie ferite,
sigilla queste parole crude
con un bacio immortale.