Hiver

Fuoco, fuoco
Cammina con me
Perduta immagine
Di chi più non c’è
 
S’infrange la notte
Sui corpi velati
Stringendoli così
In attimi dannati
 
Il nostro timore
Perde coscienza
Figli di una vita
Finita, già intensa
 
Domina Irene
Sui giorni del domani
E cade la notte
Il sonno dei titani