Skip to main content

camminando

Frastornata come pioggia

Batte senza tregua sull’asfalto

Speranza dell’essere o paura del perdersi?

Risposta vo io cercando

Risposta io vo non trovando.

 

 

 

 

 

 

speranza

quando la barca salpò,

i marinai cominciarono a fremere.

Ci condurrà la speranza?

sono

orgasmi di pianto

puri

nell’eterno passare

 

 

manterrà la dignità

se non potrò avere l’amore.

l’amour

e ne hanno parlato di te,

anche troppo,

continuano ad avere questo tarlo nella mente

perché non riescono  a farsene una santa ragione,

che infondo a questa distruzione di massa

il motivo di rottura

sei proprio tu

un

un poeta

tende a scappare

ma

il sole,

caro sole,

lo attrae

trenitalia

un altro treno che parte verso di

te,

un altro biglietto da attaccare da qualche altra parte.

mi verranno a noia questi biglietti che non si stancano

Mai

di duplicarsi.

Quando si scende? Ho voglia di vederti

E se il controllore mi dovesse far scendere?

come farei a continuare ad Amarti?

e ci perdiamo dietro a fogli, a file,

per pretendere un numero.

scappa da questa bolla

che

ti affoga tra parole infinite e bugie finte

conviene allontanarsi dalla luce?

parole che si fermano,

dietro a cieli caduti