Skip to main content

Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
6434 messaggi.
gualtiero franco da Lucca pubblicato il 28 Aprile 2024 alle 20:41
28 aprile
inizia la canzone dell'estate;
il sole è caldo
anche quando tramonta
le strade profumano di mare e di pizza
di notti calde e giorni freschi,
gli alberi, già in fiore, effondono
un polline nuovo, che non fa starnutire.
Gli adolescenti fingono di essere grandi
con corpi costruiti
sotto costante pressione;
I trentenni fingono di essere giovani
nel costante elogio della nostalgia
dimenticando di essere ancora vivi;
Invece gli innamorati sembrano averetutti la stessa età
con gli occhi curiosi da bambini ed esperti da saggi
e presto anch'io non potrò sfuggire ai tuoi occhi.
Questa canzone sembra quella giusta per ballare,
per baciarsi
Pietro da Pavia pubblicato il 27 Aprile 2024 alle 01:02
TU

Tu stai diventando grande, e corri forte
senza guardarti le spalle.
Io sto diventando vecchio, inseguendo te.
BLUSHOP24.WEEBLY.COM pubblicato il 20 Aprile 2024 alle 12:20
Visita blushop24.weebly.com e trovi gratis, sconti, lavoro, negozi, servizi, salute, turismo, coupon, guadagnare, love, business, seo, marketing, incontri, bonus, utility, ebook, software, investimenti, corsi, affiliazioni, criptovalute e molto altro!

http://blushop24.weebly.com
Arianna pubblicato il 7 Aprile 2024 alle 03:41
LUNA PIENA

Hai curato
tutto ciò
che era rotto
e poi, in un attimo,
l’hai frantumato
peggio di prima.
Gianni da Perugia pubblicato il 5 Aprile 2024 alle 17:59
esplodono emozioni cotonate
lungamente operano
sopra impalcature lucide e perfette.
Mare mosso d’infanzia
mi tormenta le tempie:
accelera il moto incostante della comprensione
travolto:
ritrovo frammenti d’un riflesso incantevole
immobile in quell’angolo di specchio.
Una fotografia
dinamica ed eterna:
non mi riconosco, se mi vedo,
e mi perdo
girovagando smarrito.

Sento e vivo, minuziosamente,
sensazioni che non m’appartengono:
come un filo elettrico
schiacciato da una grossa scarpa
di cui avverto la pressione.
E si muove, mi schiaccia
s’accomoda e, finalmente,
d’un tratto,
Libero dalla morsa!
Mi sento ancora filo
ancor schiacciato
ancora conduttore.
Contagiato.
Luca pubblicato il 31 Marzo 2024 alle 22:28
Ciao
Martino da nozzano pubblicato il 27 Marzo 2024 alle 01:43
Pensavo di aver visto tutto
e poi ho incontrato il mio ricordo
di me niente
di te altro e poi buio
perchè?
Ho perso il giorno
l'adesso è fuio
Anna da States pubblicato il 19 Marzo 2024 alle 04:42
Mi chiamo Anna dagli Stati Uniti. Vorrei che il dottor Ringraziasse Azen del Sacred Temple per aver riportato la pace nel matrimonio. Ted, mio marito da tre anni, mi ha tradito, ha rinnegato i nostri voti matrimoniali e ha mostrato poca o nessuna considerazione per i bambini. Non è più interessato a me e voleva il divorzio. Sono rimasto scioccato dal fatto di aver pianto giorno e notte per mesi. Mi sono imbattuto in un articolo in cui il Dr. Azen ha salvato problemi simili ai miei. Utilizzando l'indirizzo email e il contatto WhatsApp indicati, gli ho inviato un messaggio spiegando il mio problema. Mi guardò e disse a mio marito di tornare a casa. Ho fatto tutto quello che mi ha chiesto. Pochi giorni dopo, verso mezzogiorno, mio marito bussò alla mia porta. Oggi siamo una famiglia felice. In segno di gratitudine al Dr. Azen, vorrei indirizzarlo a chiunque abbia difficoltà e sfide di salute, nel matrimonio e a chiunque possa contattarlo via e-mail all'indirizzo dr.azensacredtemple@gmail.com
Max pubblicato il 19 Marzo 2024 alle 01:24
Auguri a tutti i papà siano accanto a noi siano lontani da noi.
- pubblicato il 18 Marzo 2024 alle 14:43
Vorrei che l'ìmpeto del vento continuasse a dislocare i tuoi sogni verso realtà sconfinate.
Vorrei che questi sogni non si corrodano dinanzi alla bramosia con la quale il tempo si impadronisce delle tue disillusioni immaginarie.
Vorrei sapere di te, del tuo quotidiano, della dimensione più o meno influente del tuo circostante.
Spero tu stia bene, spero tu sorrida spesso.
Sei nei miei pensieri, oggi come ieri, domani e sempre.
G.