Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
5273 messaggi.
vincentretremisrs pubblicato il Settembre 10, 2021 alle 7:02 pm:
V. r. da oltraltro riporta
Ogni passo son due ho visto una stella
E l'isola bifaccia che avvinghiata
Trae l'ultimo polpo che è vivo:
è il paesino di Ginostra, insaldato su cenere
Allo stremo del mondo e si nasconde
Il terribile segreto. Lo spazio compare finalmente
Se uno scavalca: ho visto la totale negazione
E il silenzio del cosmo che fa questa Terra
Per nostra inconcepibile fortuna.
Come fu per il progenitore
Anche veniamo da tutto intorno e cosa
Di questo non è davvero umano;
Alla fine davvero di tutto c'è un'eco lontana
Come alle prime doglie i continenti
E come uno vede la vita da fuori sé stesso e
Una luna tagliente sul mare capisce che
Sicuramente, non c'è differenza
Tra me e quanto è strano
Come è la mano per il non umano
Il nostro mondo; come sarà imponente
E come è stato lo sforzo dell'uomo
Per ritrovare questa propria strada:
Questo è ancora il mio sforzo, io lo penso,
È questo soltanto fra tutti.





V. Retermist infine è ancora altrove
Dove sarò con tutta questa rabbia?
Dove sarò che esplode il petto
E furibondo sono un assassino
Feroce; mi compiaccio della morte annunciata
Del mondo che vivremo noi futuri,
Mi sembra comunque adeguato alla
Situazione attuale. Mi sento solo
Spaventosamente fermo, e chissà il motivo
Ma in questi giorni ed ogni anno capita
Il culmine di questi sentimenti alle ore
Che son tarde dopo ferragosto,
Quando ognuno è avvolto nel mistero.

Io sono solo contro il cosmo,
Dal disotto del cielo scavalca
L'orizzonte orientale l'angelo di Dio

Quando io sono avvolto nel mistero e solo
Perché non mi so: ma io ho smesso
Di fumare e questo è quanto
Quanto di me non è di me davvero?
Tutto com'è direi, come la luna
Si muove corallina coi pianeti.
Minuscola pubblicato il Settembre 9, 2021 alle 5:12 pm:
Che si fa quando arrivi in fondo?
Quando gira il mondo
resti tu
e sei vuoto
Quando tutto è rotto tranne questo specchio
Scappi e giri intorno,
notte uguale al giorno
Sveglio mentre dormi,
sogni già da sveglio
Mentre aspetti il sole,
mentre aspetti il meglio
mentre muori perché stai vivendo.
Yep pubblicato il Settembre 9, 2021 alle 12:05 pm:
Ti amo davvero!
Ti amo lo giuro!
Ti amo...
Ti amo davvero!
Quindi ci vediamo? pubblicato il Settembre 8, 2021 alle 8:12 pm:
Mi piacerebbe vederti nuda

Mi piacerebbe vederti nuda dai nostri vecchi scheletri d’ombra
Mi piacerebbe vederti spogliata dei nostri ricordi
Mi piacerebbe vederti nuda dai tuoi genitori, nuda dalle tue amiche, nuda dai tuoi coinquilini
Mi piacerebbe vederti nuda dai tuoi followers, dal telefono, dal tuo Mac
Mi piacerebbe vederti nuda dai pregiudizi, dalle malelingue e dall’omertà
Mi piacerebbe vederti spogliata di tutte le armi, gli scudi ed i veleni
Mi piacerebbe vederti nuda
senza vestiti
ma con gli occhiali,
quelli li puoi ancora tenere
Mi piacerebbe vederti così
spogliarmi
guardarti
sorriderci
senza non dire una parola
per poi lasciarti rivestire
e arrivederci alla prossima
sf pubblicato il Settembre 8, 2021 alle 10:50 am:
scusate, mi correggo
“Abbiamo usato, io e voi, la stessa lingua, le stesse parole. Ma che colpa abbiamo, io e voi, se le parole, per sé, sono vuote? Vuote, caro mio. E voi le riempite del senso vostro, nel dirmele; e io nell’accoglierle, inevitabilmente, le riempio del senso mio. Abbiamo creduto di intenderci; non ci siamo intesi affatto.”
[Uno, nessuno e centomila, Pirandello]
sf pubblicato il Settembre 8, 2021 alle 10:50 am:
“Abbiamo usato, io e voi, la stessa lingua, le stesse parole. Ma che colo abbiamo, io e voi, se le parole, per sé, sono vuote? Vuote, caro mio. E voi le riempite del senso vostro, nel dirmele; e io nell’accoglierle, inevitabilmente, le riempio del senso mio. Abbiamo creduto di intenderci; non ci siamo intesi affatto.”
[Uno, nessuno e centomila, Pirandello]
Elisa pubblicato il Settembre 5, 2021 alle 8:50 pm:
Take me out tonight
Where there’s music and there’s people,
Who are alive…
I never want to go home.
G. pubblicato il Settembre 4, 2021 alle 4:51 pm:
Ci hanno interrotto
Gli eventi, le circostanze
Le tue, le mie paure,
La morale, il buonsenso,
La logica,
La distanza, la mancanza,
L'incertezza,
Le responsabilità, la quotidianità,
La realtà dei fatti,
L'imprevisto, l'impossibilità,
Il fato,
L'accettazione, la rassegnazione,
La rinuncia.

...eppure, cos'è che ci spinge ancora a cercarci?
Katrielle pubblicato il Settembre 3, 2021 alle 11:55 am:
Non so come fai,
Mi togli il respiro
Sono felice solo nel leggerti.
Io, come Roberto, misuro il tempo
con o senza di te
(Disgiunzione esclusiva)
E credimi, la sabbia rossa in questa clessidra sembrava rallentata contro ogni forza di gravità come quell'arancio nel film Eisenheim.
Max pubblicato il Settembre 3, 2021 alle 9:05 am:
PADRE E FIGLIO

Sono la tua metà ma non siamo uguali.
Siamo vertici caleidoscopici
Che appaiono e scompaiono.
Sei quello che forse sarò
O sono quello che vorresti essere.
La verità sta a metà strada.