Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
4068 messaggi.
Francesca pubblicato il Marzo 28, 2014 alle 11:51 am:
E poi quel mandolino a riempire ogni sguardo ogni pensiero...uno sguardo un sorriso e poi ...un amore.
c.02 pubblicato il Marzo 22, 2014 alle 10:55 am:
si è possibile marie,
ogni autore gestisce in modo autonomo la propria pagina.
Marie pubblicato il Marzo 20, 2014 alle 8:42 pm:
Ho trovato su un muro una vostra poesia ma non la ritrovo nella sezione di quell'autore. E' possibile che sia stata rimossa?
Lux pubblicato il Marzo 20, 2014 alle 8:35 pm:
Gradirei una tazza di te
F.01 pubblicato il Marzo 13, 2014 alle 4:33 pm:
Il nostro paese è pieno di splendidi poeti. Se non si conoscono è perché la poesia non circola, la poesia non si legge, della poesia non si parla.
Nonostante tutto forse c'è bisogno proprio di emancipazione.
132 pubblicato il Marzo 12, 2014 alle 10:52 pm:
"Emancipazione della Poesia"... "Emancipazione", non potevate esprimere in maniera più volgare un sentimento che, seppure secondo me non abbia ragione d'esistere, così "poetico". Emancipazione-poesia... La poesia non ha bisogno affatto di emancipazione, la poesia ha bisogno di poeti, di animi da infuocare, non di emancipazione... "Emancipazione". Sorvolando sul mio personale parere riguardo le vostre righe, non riesco a comprendere come un movimento poetico possa posare le basi su di un manifesto prosaico ( in ogni sua accezione di significato)che sembra, più che un messaggio poetico, uno statuto arido e forse anche meschino. In tutto ciò io non intravedo neppure lontanamente anche soltanto un bagliore di poesia, ma dov'è? Vi giuro lo cerco ma io non l'ho trovato... Non sento emozioni quando vi leggo, quando leggo l... Vi giuro, è la rabbia che mi fa parlare: avrei tanto avuto bisogno di poeti contemporanei capaci... Voi siete, invece, degli emancipatori... Provo pena, ve l'assicuro.
Margherita pubblicato il Marzo 7, 2014 alle 11:07 pm:
Passeggiavo a Grosseto e ho visti i fogli bianchi e neri di parole, poesie, poesie mi sono detta, le ho lette e fotografato le più belle,per me, una in particolare,Resa. Grazie.
Roberto pubblicato il Marzo 3, 2014 alle 12:31 pm:
bella iniziativa, solo, cercate di usare colle all'acqua o comunque che permettano di eliminare facilmnte i volantini da chi giustamente non apprezza la cosa sul proprio muro
Kafka pubblicato il Marzo 3, 2014 alle 9:57 am:
Cercate d'imporre la vostra "poesia" ai danni della cittadinanza, come se di vandalismo non ce ne fosse già a iosa.
Non è il contenuto degli scritti che suscita un po' di attenzione, ma il modus operandi, altrimenti nessuno leggerebbe i capolavori che elargite con tanta solerzia.
Tanto che vi frega delle attività commerciali e dei residenti? Quelle sono cose prosaiche e il vostro ingegno tormentato può sicuramente passarci sopra.
Almeno non usate delle colle così resistenti!
F.01 pubblicato il Febbraio 28, 2014 alle 4:45 pm:
@Ter: prova a mandare una mail ad uno dei nostri nuclei.