Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
4154 messaggi.
Alice pubblicato il Novembre 23, 2020 alle 1:18 am:
Right from the start
You were a thief, you stole my heart
And I your willing victim
I let you see the parts of me
That weren't all that pretty
And with every touch you fixed them

I'm sorry I don't understand
Where all of this is coming from
I thought that we were fine
(Oh, we had everything)
Your head is running wild again
My dear we still have everything
And it's all in your mind
(Yeah, but this is happening)

Just give me a reason
Just a little bit's enough
Just a second,
We're not broken, just bent

(P!nk-Just give me a reason)
Martina da Pisa pubblicato il Novembre 23, 2020 alle 12:44 am:
Vorrei fare l'amore con te.
E poi,
chiudere gli occhi e pensare
è vero.
Mi ami davvero.
Max pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 6:03 pm:
GRAZIE

Mi hai insegnato l' amore
Ogni giorno della tua vita.

Mi hai insegnato che l' amore
Ha alti e bassi.

Mi hai insegnato che l' amore
Ha gioie crisi e compromessi.

Mi hai insegnato che l' amore
Bisogna saperlo conservare
Con affetto stima e rispetto.
Alice pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 4:31 pm:
io ho paura di crescere
e tu quella di nuotare
forse perché in fondo pensiamo
che alla morte non si vince.
che bella magnifica immensa stronzata!
Certo che si vince!
(Non fisicamente ovviamente)
Ma si vince quando si rimane
nei pensieri degli altri
O di fianco a quel by
quando si legge qualsiasi forma d'arte
Brevivoragini pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 12:33 pm:
Qualcuno che ti ami spettinata
Coi pensieri in disordine
L'amore fuori posto.

Qualcuno che ti ami con le tue rivoluzioni
Quelle piccole rivoluzioni che compi ogni giorno
Qualcuno che ami i tuoi miliardi di sistemi solari
E i sogni e le galassie che nascondi dietro quei grandi occhi scuri.

Qualcuno che ti ami col tuo caos
Perché tu sei il caos
E senza non saresti neanche tu.
Max pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 10:09 am:
AMORE È

Amore è condividere un letto
E il calore che emani.
Amore è darsi un buffetto
E non un abbraccio.
Amore è ascoltarti mentre taccio.
Amore è tante piccole cose
Che il tempo risalta
Nei futuri domani.
Fede da Salerno pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 1:38 am:
cammino per strada
stralunata, annullata
non capisco cosa c'è in me
che mi porta sempre
in para,
allucinazioni nella testa
e non c'è nulla che mi basta
faccio cazzate e non me ne pento
poi ci penso
e ritento meglio
sbaglio lo stesso
specchio riflesso

ma chi voglio prendere in giro?
sono un'anima buona
ma senza n'ombr e scuorn
na ment bona
rint a na cap stort..

e chi mi vede non lo capisce,
ciò che sento io non lo percepisce,
mi guardano ma sono assente,
mi sento morente
sanguino da ogni lato
perché chi ho sempre amato
alla fine m'ha pugnalato.
ed è vero,
tradisce sempre chi ti accarezza
eppure ancora sento addosso la brezza,
non m'hanno fatto diventare di ghiaccio
ma per farmi del bene
non hanno mai capito
che mi servirebbe solo un abbraccio.
e no man, non mi lamento
sono solo in un torpore perpetuo
sto solo cercando nel vento
ciò che mi manca nel tempo che ho vissuto
quanto arranco ancora vivendo,
quanto perdo, quando perdo me
quando perdo tutto ciò che sento
quando vorrei non sentire troppo
come invece succede.
ed invece lo sai anche tu,
non c'è cura a chi vive di più,
a chi vive il triplo le cose
e sente su di sé il peso
delle anime erose..

ma chi voglio prendere in giro?
sono un'anima buona
ma senza n'ombr e scuorn
na ment bona
rint a na cap stort..
Alice pubblicato il Novembre 22, 2020 alle 12:20 am:
Solo che pensavo a quanto è
inutile farneticare
Credere di stare bene quando è
inverno e
te togli le tue mani calde
non mi abbracci e
mi ripeti che son grande
Non me lo so, spiegare non me lo so
Max pubblicato il Novembre 21, 2020 alle 10:31 am:
IL PERNO

Sei vita quando sono accanto a te
E non c' è vita quando siamo distanti.
Sei il centro del mio paese
E lontano da te vivo in periferia.
Sei il perno del mio esistere
Mentre il mondo va avanti da sé.
Si può continuare a friggere
Vittima del tuo incantesimo?
Marco da Bologna pubblicato il Novembre 21, 2020 alle 2:08 am:
Anonimo sarà pure il vostro viso,
la vostra voce, il vostro sorriso.
Ma sono i versi a inchiodarvi le opinioni
e in questo disagio leggiamo i vostri nomi.