Skip to main content

Libro degli ospiti

Scrivi un nuovo messaggio

 
 
 
 
 
 
L' indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
Non inserire informazioni sensibili, il messaggio verrà pubblicato automaticamente.
5962 messaggi.
Sólstafir pubblicato il 28 Aprile 2017 alle 16:59:
"Una notte al Porto Antico di Genova"

È notte fonda qui al Porto Antico
Della Superba. La luce della mia
Sigaretta, come un faro, attira
I pensieri che il mare mi sputa
In faccia. Nel cielo, tra le stelle
Ancora vedo scritto il tuo nome.
Riccardo pubblicato il 28 Aprile 2017 alle 01:12:
Contraddizione

Siamo la generazione che non ha ambizione, ma tocca a noi cambiare il futuro della nazione.
Ci hanno inciso sulla fronte la disperazione,
ma tocca a noi risollevare la speranza della gente.
nonna pubblicato il 27 Aprile 2017 alle 20:17:
vi amo
leggere fra le lacrime
soli ma insieme
V.06 pubblicato il 27 Aprile 2017 alle 17:43:
HO SMESSO DI SOGNARTI

Ho smesso di sognarti
Nell'istante in cui ti ho visto
La prima volta
Uno sfocato venerdì
Adesso
Preferisco allungare il braccio fino alla tua mano.
sofia pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 22:16:
sono una sedicenne di messina, rappresentante di uno dei licei della città! mi avete aiutata a trovare dentro la scintilla che cercavo, a far nascere alcune idee e mettermi in moto! grazie!
Haran pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 21:16:
Ma un giorno,
Smembrerò il mio cuore
Creando una spremuta fresca
Dal sapore non così
Acido
Apatico
Come sembra
Hayat pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 21:14:
Quando me ne andrò
quello che mi chiedo :

Mi ricorderanno per il mio
respiro
o
per il mio mancato

pensiero?
Hayat pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 21:12:
Assorbo questo
veleno
che mi dà
vita
senza mente,
mi sento
viva
Gaia pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 20:30:
Il peso dei pensieri
Si abbatte su di me
Puntuale.
Ogni sera.
Rompendo la
Speranza di sprofondare
nella quiete temporanea
Marta pubblicato il 26 Aprile 2017 alle 14:39:
Cosa ci è rimasto
a parte
quest'idea così sbiadita
quest'immagine lontana
questo sogno, questo
breve ritorno d'aria vecchia.
È vuota, la rivoluzione
una parola così grande e noi,
piccoli,
sapremo mai riempirla?