Δάφνη

Sceglierai me tra tutti i fiori
perché mi schiudo
al calar del sole,
profumo di grafite
sussurri all’orecchio
e risate sull’orlo
di un precipizio.
Mi confondo tra i muri sporchi di un vicolo
tipico di ciò che è raro
non farsi trovare.

Ma alla fine
sceglierai me tra tutti i fiori.
Scendi nelle viscere di questa
squallida città
e vienimi a cogliere al tramonto
in una strada di periferia.

D.85