Skip to main content

03:35

Vorrei tanto spiegarti cosa significhi volere un po’ vivere ed un po’ morire, avere una mente nemica da dover gestire, usare tante energie per essere normali e stamparsi un sorriso in faccia di tanto in tanto perché parlare confonderebbe; vorrei metterti nei miei panni per farti capire ciò che ti dico e vorrei risparmiartelo, sottrarre dolore dal tuo cuore fino a portare l’equazione in positivo, riempirti di baci e sbirciare nel mentre le tue labbra fremere, tenerti nello spazio delle mie braccia al posto delle bottiglie e berti berti senza pensare che così potrei solo rovinarti, che se ti volessi bene e basta ora non sarei qui alle 03:35 a pensarti irrimediabilmente, perché ti ho nel cuore.