12/12/2017

Quanto male fa
La sensibilità
Dolce condanna
Che rende l’anima amplificata
Bramare il non sentire nulla
Vivendo in punta di piedi
Senza disturbare
Tranquillità apparente
Con il caos dentro